I vincitori 2010
Gallerie Fotografiche
La Fondazione Gabriele Cardinaletti
Il Codice Atletico
La Carta del Fair Play di Panathlon
ATLETICO CLUB
La giuria
Download
Rassegna Stampa
I numeri del concorso
Edizione 2009
Edizione 2008
Edizione 2007
Edizione 2006
Banca Popolare di Ancona
Patrocini e Sponsor
Contatti
 

 
GALLERIE FOTOGRAFICHE

Convegno Lo Sport a Scuola
Gestione e pratica per il "Fare insieme"
Una Fondazione Atletica per lo Sport


Banca Popolare di Ancona, Jesi
25 Maggio 2009

Premiazione dei Vincitori,
gli Amici Atletici 2009


Teatro G.B. Pergolesi, Jesi
25 Maggio 2009


LO SPORT DI TUTTI


PalaTriccoli, Jesi
25 Maggio 2009

foto Candolfi

COMUNICATO STAMPA
Parata di big per “l’Amico Atletico” 2009:
“Pergolesi” e “Palatriccoli” fanno il pieno!

I VINCITORI della quarta edizione del Concorso
 "L'Amico Atletico" - 2009.

REGIONE ABRUZZO
DARIO PALLOTTA

Associazione sportiva:
L’AQUILA RUGBY - L’AQUILA

Motivazione:
Dario Pallotta, 23 anni, giocatore di rugby, si è trovato in mezzo al terremoto che ha colpito l’Abruzzo e ha segnato una méta che vale una vita. Nonostante lo smarrimento per il crollo della sua casa, ha pensato a mettere in salvo un’anziana signora rimasta intrappolata in casa con il marito. Dario ha sfondato la porta dell’abitazione della coppia, ha preso la signora sulle spalle e l’ha tratta in salvo. Poi è rientrato tra le macerie e ha salvato anche il marito. Una gran fatica e tanto, tantissimo coraggio, perché l’uomo era intrappolato sotto una pietra e sotto diversi tubi dell’acqua. Come se il suo eroico gesto non bastasse, il rugbista è tornato nuovamente tra i muri cadenti dell’abitazione – mentre una nuova scossa si faceva sentire forte - per recuperare la bombola dell’ossigeno indispensabile per l’anziana donna.

Associazione alla quale evolve il contributo della Banca Popolare di Ancona:
ASSOCIAZIONE L’AQUILA PER LA VITA.
 

REGIONE CAMPANIA
MASSIMILIANO TASCONE

Associazione sportiva:
S.C.D. PROMOTION SOCCER - NAPOLI

Motivazione:
Ha aderito con entusiasmo ai valori del “Codice Atletico”, divenendone un sostenitore in tutte le occasioni di incontro con i ragazzi della sua scuola e con tutte le realtà sportive con cui è venuto a contatto. I ragazzi della S.C.D. Soccer sottoscrivono materialmente il Codice Atletico impegnandosi a rispettarne le regole. L’accesso alla scuola è a titolo gratuito per quei ragazzi che versano in situazioni di disagio economico e familiare. Massimiliano organizza partite di calcio anche improvvisate sui campi dell'hinterland di Napoli, svolgendo una preziosa attività di scouting di giovani che, pur avendo le qualità tecniche, non avrebbero altrimenti occasione di mettere in evidenza il loro talento. Il caso più recente ha riguardato un giovanissimo ragazzo albanese con difficoltà familiari ed economiche e che oggi si sta allenando alla S.C.D. esprimendo, in prospettiva, grandi capacità agonistiche.

Associazione alla quale evolve il contributo della Banca Popolare di Ancona:
AIL - Associazione Italiana Contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma
 

REGIONE EMILIA ROMAGNA
GIORGIA GIOVANARDI

Associazione sportiva:
ASD IPPOGRIFO - CASTELNOVO SOTTO (RE)

Motivazione:
Giorgia Giovanardi ipovedente dalla nascita, è diventata tecnico della riabilitazione equestre e istruttore sportivo per disabili. Gestisce un maneggio dove insegna ai disabili, ma anche ai ragazzi normodotati, a cavalcare e a crescere, affrontando ogni giorno insieme a loro le sconfitte e le vittorie che disabilità e patologie possono comportare. Lei é l’“Amico Atletico” che tante persone dovrebbero incontrare lungo il proprio percorso, perché sa davvero portare un po’ di luce nel buio delle vite di chi è meno fortunato. Giorgia ha saputo fare del suo handicap un punto di forza, non si è lasciata sopraffare da quello che il destino le ha riservato e ha trovato una direzione ammirevole verso cui incanalare la propria energia positiva dando, allo stesso tempo, un senso alla vita di tante persone.

Associazione alla quale evolve il contributo della Banca Popolare di Ancona:
ASSOCIAZIONE AISIWH ONLUS (sindrome di WOLF-HIRSCHHORN)
 

REGIONE LAZIO
DAVIDE RICCARDI

Associazione sportiva:
FIAMME ORO SABAUDIA - SABAUDIA (LT)

Motivazione:
Ai Mondiali 2008 di canottaggio svolti a Brandeburgo, Davide Riccardi, dopo aver conquistato l’oro iridato, dedica il suo trionfo ai bambini e alle persone rifugiate della Colombia, ricordando che la sua vittoria è “l’oro degli ultimi”. E’ il fondatore ed il vicepresidente della Associazione culturale Animosa Onlus che si occupa di cultura e solidarietà per mezzo dello sport e sostiene le vittime della guerra civile in Colombia, grazie alle tante iniziative organizzate. Tra queste va ricordata “Remare verso la Colombia”, una vogata virtuale fino alla Colombia realizzata su un remoergometro. Davide e la sua associazione, inoltre, si spostano in prima persona in alcune zone della Colombia per portare il loro aiuto e il loro spirito sportivo, come speranza di una vita migliore. In uno dei suoi ultimi viaggi Davide ha cercato di insegnare il canottaggio ai bambini colombiani, portando con sé opportuni macchinari di simulazione.

Associazione alla quale evolve il contributo della Banca Popolare di Ancona:
ASSOCIAZIONE ANIMOSA ONLUS di Forlì
 

REGIONE MARCHE
LINDA ROSSI

Associazione sportiva:
A.S.D. TEAM ROLLER SENIGALLIA - SENIGALLIA (AN)


Motivazione:

Linda è una bambina davvero speciale, vera interprete del “Codice Atletico”. Per l’impegno e la dedizione che mette negli allenamenti e quindi per i risultati sportivi raggiunti, che l’hanno portata a conseguire il titolo italiano per il Pattinaggio corsa. Nonostante tutto, Linda conserva intatte la freschezza e l’umiltà che caratterizzano il suo modo di essere, in pista e fuori. Nel relazionarsi con gli altri: tecnici, istruttori, compagni di squadra ed avversari, si dimostra sempre gentile e disponibile. Tanto che, in occasione di una gara regionale, non voleva presentarsi per consentire ad una sua compagna di squadra di ottenere finalmente un primo posto. Per fortuna l’allenatore l’ha convinta a desistere e Linda si è classificata nuovamente prima. Essere disposti a rinunciare ad una vittoria per favorire un compagno è un vero e raro esempio di etica sportiva.

Associazione alla quale evolve il contributo della Banca Popolare di Ancona:
AMBALT - associazione marchigiana bambini ammalati di leucemia e tumori.
 

REGIONE MOLISE
DOMENICO FERRANTE

Associazione sportiva:
U.S. CAMPOBASSO 1919 - CAMPOBASSO


Motivazione:
Ex primario del reparto di Neonatologia all’Ospedale “Cardarelli” di Campobasso, è il medico sociale dell’U.S. Campobasso 1919. Il 20 dicembre 2008, durante la partita Campobasso 1919 - Colletorto, valevole per la prima giornata di ritorno del Campionato di Eccellenza 2008/2009, il dott. Domenico Ferrante ha compiuto un’azione degna de “L'amico Atletico”. Un giocatore del Colletorto, in uno scontro involontario, riportava un taglio alla nuca. Il medico del Campobasso 1919 avrebbe potuto prendere tempo e lasciare gli avversari in inferiorità numerica. Invece, ha prontamente medicato il calciatore avversario, consigliandolo di recarsi al Pronto Soccorso dell’ospedale soltanto dopo la fine della partita. Così facendo, il giocatore ha potuto riprendere il gioco e, verso lo scadere del tempo, ha potuto anche segnare il gol del definitivo 2-2.

Associazione alla quale evolve il contributo della Banca Popolare di Ancona:
Onlus AMORE MISERICORDIOSO NEL MONDO (Missione per L'India)
 

REGIONE TOSCANA
SOUFIANE DAKIR

Associazione sportiva:
PUGLISTICA LUCCHESE - LUCCA


Motivazione:
Autentico sportivo, arrivato a Lucca nel 2006, in pochi anni é riuscito a balzare ai vertici del pugilato ed ha saputo costruire un rapporto di amicizia e di stima con i compagni di palestra, con gli avversari e con i tifosi, eliminando le barriere di lingua, di religione e di cultura. Onesto e serio lavoratore, un vero esempio per tutti gli extracomunitari che hanno come obbiettivo l’inserimento nella nostra società. Quest’anno Soufiane coronerà il sogno di diventare professionista, dopo aver combattuto e vinto contro i migliori pugili dilettanti Italiani, senza però conquistare mai alcun titolo. Non avendo, infatti, la cittadinanza italiana, non può iscriversi ai tornei internazionali. Il giovane sta inoltre lavorando sodo per riuscire a ricongiungersi alla sua famiglia.

Associazione alla quale evolve il contributo della Banca Popolare di Ancona:
ASSOCIAZIONE L'IMPRONTA Società Cooperativa Sociale ONLUS.
 

REGIONE UMBRIA
ANDREA SANTARELLI

Associazione sportiva:
CLUB SCHERMA FOLIGNO - FOLIGNO (PG)

Motivazione:
Andrea, nel corso di una prova valida per il Campionato Italiano di fioretto, stava conducendo l’assalto con il punteggio di 14 a 11, quando mise a segno l’ultima stoccata che l’avrebbe portato alla vittoria di quel confronto. L’arbitro gliela assegnò, ma lui rifiutò il punto, perché non mancò di segnalare all’arbitro di aver messo a segno la stoccata alla coscia dell’avversario e dunque in bersaglio non valido. Quel punto segnò l’inizio della rimonta del suo rivale a tal punto che Andrea perse l’assalto, conquistando però il favore del pubblico e dei suoi avversari, avendo dimostrato di essere atleta sincero e leale.

Associazione alla quale evolve il contributo della Banca Popolare di Ancona:
EMERGENCY
 

 

 

Fondazione Gabriele Cardinaletti Onlus • Via Maiolati, 14 • 60035 Jesi (AN) • Tel e fax 0731 080877 - cell. 345 0445286 • P.Iva 02378280420 • C.F. 91030760424

www.fondazionegabrielecardinaletti.it  -  info@fondazionegabrielecardinaletti.it   info@codiceatletico.it 

Privacy